website templates

web design

recenti

inferno della macch... (2011/2/2)
inferno della macch...
percezione #7 (2011/2/2)
percezione #7
.. cucù!!! (2011/2/2)
.. cucù!!!
arancio intenso (2011/2/2)
arancio intenso

Who's Online

13 user(s) are online

Members: 0
Guests: 13

more...

Themes


(3 themes)

Login

Username:

Password:

Remember me



Lost Password?

Register now!
eXTReMe Tracker

Guardiamo ciò che ci circonda, ma in realtà non lo vediamo.
Non ci soffermiamo ad osservare la macroscopica bellezza di una goccia di rugiada posata su di un morbido petalo.
Eppure è proprio nei dettagli che scopriamo un mondo affascinante fatto di semplicità, armonia e perfezione.

Il tempo si ferma.
La bellezza catturata per l'eternità.

wildernessphoto : la natura libera e selvaggia catturata in uno sguardo attraverso il mirino della fotocamera.

archistile : l'estro e la follia espresse in fotografia, una collezione di scatti fotografici di diversa natura, il portfolio di un sognatore.

macrofoto : uno sguardo sul piccolo mondo intorno a noi, dettagli di meravigliosa bellezza della natura

macrofotografia

flor 16 macrofoto_12 presagio_05 viribusdeficio2

La macrofotografia è una tecnica fotografica che permette di ottenere tramite forti rapporti di ingrandimento immagini di soggetti le cui dimensioni minime spesso portano a passare inosservati.

Nella fotografia tradizionale, quella cioè che utilizza la pellicola, si considera macrofotografia la foto in cui il rapporto tra le dimensioni del soggetto e quelle della sua immagine sul negativo è superiore ad 1:1. Per tutte le altre inquadrature che stringono fortemente su di un soggetto si può parlare più correttamente di close up più o meno spinto sino ad arrivare alla microfotografia che richiede attrezzature specifiche.

macrofotografia

inerti 1 sfumature 4 percezione #4 percezione liquida

La tecnica per ottenere questo tipo di immagini consiste nell'utilizzo di obiettivi appositamente progettati o tubi di prolunga.

Si può anche utilizzare come aggiuntivo un obiettivo montato al contrario, fissato mediante un particolare adattatore maschio/maschio, questo metodo chiamato comunemente "inversione dell'ottica" permette di sfruttare il percorso dei raggi luminosi per cui le lenti sono state progettate, lasciando quindi inalterata la qualità dell'immagine.

Si possono utilizzare anche lenti addizionali aggiuntive, si tratta di una soluzione a basso costo, che però comporta una riduzione della qualità ottica dell'insieme, che diventa evidente al crescere dell'ingrandimento.

la macrofotografia è sottoposta alla legge di Murphy: in natura, appena si inquadra un soggetto come minimo si alza il vento...

macrofotografia

animalia 1 animalia 11 animalia 12 .. cucù!!!